top of page

Aggiornamento FUTUREMEM 16. dicembre 2022

Aggiornamento: 3 gen

Evento informativo dell’8.12.22

Quest’anno, per la prima volta gli eventi informativi di FUTUREMEM sono stati multipli e si sono svolti in diverse regioni. Dopo il primo evento all’inizio dell’anno, tenutosi ancora online, nel secondo trimestre siamo stati ospiti in Svizzera centrale e in Svizzera romanda. L’8 dicembre il Bildungszentrum für Technik (Centro di formazione tecnica) di Frauenfeld ci ha aperto le porte. Abbiamo informato dello stato attuale dei lavori del progetto nonché delle pietre miliari fino all’attuazione nell’estate del 2026:

  • A livello di contenuti i piani di formazione sono stati completati e ora si trovano in fase di traduzione in francese e in italiano.

  • A gennaio 2023 condurremo un «sounding» presso le aziende, principalmente per analizzare a fondo la prospettiva del lavoro. Per noi è importante ricevere il feedback di tutta l’industria e integrare conoscenze fondamentali nei piani di formazione. In una fase successiva svolgeremo l’audizione ufficiale del ramo, ivi compresa la prospettiva della formazione tenendo conto di tutti i tre luoghi di formazione (azienda, SP, CI).

  • Si è inoltre provveduto a informare del posizionamento annunciato dell’organo responsabile. Si è parlato di temi come l’ambito del progetto, i media di apprendimento e didattici nonché della qualità e dell’assicurazione della stessa. Sono state introdotte alcune regolazioni che si sono rispecchiate a livello strategico in collaborazione con i partner cantoni/SEFRI, affinché entrambe le associazioni affiliate possano portare avanti il progetto unendo le forze e ai sensi delle future persone in formazione, delle aziende e dell’economia. 


Durante l’aperitivo rinforzato che si è tenuto al termine dell’evento, l’intero team principale si è messo a disposizione degli ospiti per rispondere a domande e per uno scambio personale.

La presentazione dell'evento informativo passate è disponibile su presentazione.



Una breve intervista a Sonja Studer, area manager formazione Swissmem


Cosa è particolarmente importante per lei do po il posizionamento?

SS: Riuscire a mettere in pratica le conoscenze, le ottimizzazioni dei processi e le decisioni che indicano la direzione partendo dal nostro posizionamento e di trovare all’interno dell’intesa con i partner soluzioni stabili per le questioni ancora aperte. E non da ultimo, che il nostro team di progetto continui a portare avanti la riforma della formazione con lo stesso slancio secondo la pianificazione di progetto modificata – nell’interesse del nostro ramo, delle persone in formazione e della piazza economica svizzera.   


Quali vantaggi ottiene dal posizionamento l’organo responsabile?

SS: Il processo è stato intenso, ma ne è valsa la pena. Abbiamo potuto mettere meglio a fuoco il progetto, chiarire questioni legate ai contenuti e migliorare l’organizzazione del progetto. L’organo responsabile è diventato più coeso e inizia con rinnovato entusiasmo la seconda metà del progetto. Di grande importanza per le nostre associazioni è la decisione di collaborare ancora più strettamente nell’ambito della formazione professionale. Sono convinta che con mezzi di apprendimento comuni, un marketing professionale coordinato e standard di qualità unificati possiamo creare un autentico valore aggiunto per tutto il ramo.

Il progetto va avanti con la modifica della pianificazione. Su cosa si concentreranno le prossime fasi?

SS: All’interno dell’intesa tra i partner vogliamo affrontare fin da subito le questioni che vanno chiarite per il completamento delle ordinanze in materia di formazione. Ciò si rende necessario per portare a termine il processo formale di sviluppo professionale. La prossima pietra miliare sarà il «sounding» del ramo che si svolgerà all’inizio del 2023. Parallelamente al processo di sviluppo professionale stiamo preparando l’attuazione nei tre luoghi di formazione. Siamo lieti della stretta collaborazione con numerosi esperti di aziende, scuole professionali e centri CI che hanno dato la loro disponibilità a mettere al servizio del progetto le proprie conoscenze ed esperienze.



Buon Natale e felice anno nuovo

In questa fine d’anno vi auguriamo giornate serene e vi facciamo i nostri migliori auguri per il 2023. Vi ringraziamo dell’interesse dimostrato nei confronti del progetto FUTUREMEM e saremo lieti d’informarvi dell’ulteriore avanzamento dello stesso nel nuovo anno.


Prossime date

  • Il prossimo evento informativo di FUTUREMEM 10 maggio 2023, ore 16.00, Friburgo


L’aggiornamento FUTUREMEM è rivolto a tutti coloro che sono interessati al progetto omonimo. Ogni due mesi circa, i responsabili informano qui sullo stato di avanzamento del progetto e su tutte le notizie rilevanti. Riceverete l’aggiornamento direttamente per e-mail perché partecipate attivamente al progetto o perché vi siete iscritti alla newsletter (-> abbonamento). L’aggiornamento viene pubblicato anche sul sito web del progetto it.futuremem.swiss/ . 

Per eventuali chiarimenti

La direzione del progetto è a vostra disposizione per eventuali domande. Potete inviare un’e-mail a info@futuremem.swiss. 


Post recenti

Mostra tutti

Swissmem e Swissmechanic desiderano coinvolgervi attivamente nel processo e informarvi sullo stato dei lavori dell'ampio e complesso progetto FUTUREMEM. Desideriamo invitarvi ad un ulteriore evento in

Punto della situazione organo responsabile Come già comunicato, in diverse fasi fino alla fine del 3° trimestre noi dell’organo responsabile abbiamo svolto una valutazione del progetto, la quale è sta

bottom of page